Abbiamo chiesto ai missionari ambrosiani nel mondo e a quelli rientrati di inviarci un loro pensiero, una loro preghiera da condividere con i giovani che parteciperanno all'evento. Raccogliamo qui alcune risposte.

“Rispetto e cura per la diversità culturale, per la giustizia sociale, e per la capacità di leadership multiculturale, devono essere al cuore della ristrutturazione delle nostre città e dei nostri habitat, per proteggere e restaurare le risorse naturali che occorrono per andare incontro e soddisfare i bisogni e le necessità umane di base. Questo è il quadro teorico e normativo di cui abbiamo bisogno per ricostruire le nostre città, e perché possano trovare o diventare bilanciate con e nella natura in ordine alla protezione non solo del pianeta Terra, ma anche del pianeta Umanità. Ma l’unica maniera in cui lo possiamo fare, consiste anche nel rispettare la diversità umana e la giustizia sociale, cosicché queste possano essere incorporate fermamente nel fare quello che dobbiamo fare”. (Carl Anthony)

P.Luciano Ghezzi, PIME

 

Appassionatevi alla Vita! Cercate Gesu' e in Lui troverete la vera Gioia. Avvicinatevi al cuore di chiunque incontrate e lasciatevi trasformare dal desiderio di Amore che scoprirete.
Grazie di cuore e buon cammino missionario!!!!!

sr Annamaria Panza, MdI - Bangladesh

 

Carissimi,
la sfida della missione, almeno lo è per me, è una sfida contro la paura.
Quella paura che ci frena, che ci immobilizza e che suscita il pensiero maligno: Non vale la pena, ciò che ho mi basta.
Non è vero che ciò che abbiamo ci basta, non è vero che non vale la pena di lasciare, partire, faticare e soffrire.
Non tanto per avere qualcosa in più, quanto per condividere la gioia e la speranza suscitata in noi dalla benefica inquietudine che anch'io ho qualcosa di importante da dire con la mia vita.
Non lasciate che la paura ci impedisca di dire Gesù, che ci tolga la gioia di essere sui discepoli.
Con amicizia

P. Paolo: missionario in Bangladesh (PIME)

 

Come potete immaginare, dalla PATAGONIA, posso mandarvi un OCEANO di PREGHIERE! E non e' poca cosa, sapendo che oggi, anche il nostro cuore e' TERRA DI MISSIONE. Periodicamente invio mie notizie al centro Missionario di Milano, e quindi, questo ESSERE IN COMUNIONE con la mia terra di origine. mi fa sentire importante e piu' AMBROSIANA.

GRAZIE A VOI CARI GIOVANI PER LA PRESENZA
E LA TESTIMONIANZA CHE DATE ALLA GENTE!

I GIOVANI HANNO SEMPRE UN'ALA DI RISERVA:
UNA PER VOLARE VERSO L'ALTO,
UNA PER ABBRACCIARE CHI CI VIVE ACCANTO,
E L'ALTRA PER VOLARE DOVE LA MISSIONE CHAMA.

INVOCO IL SIGNORE CHE,
NON SOLO PER IL MESE MISSIONARIO STRAORDINARIO,
VI APRA IL CUORE ALLA NECESSITA' PIU' URGENTI DEL MONDO,
MA REGALI A TUTTI, PROPRIO A TUTTI
L'ALA DI RISERVA, PER VOLARE
DOVE LA MISSIONE CHIAMA.

LA FELICITA' ENTRERA' A FAR PARTE
DELLA VOSTRA VITA E DI QUELLA DEGLI ALTRI
E CON GESU' E MARIA SARA' FANTASTICO VOLARE,
SENZA STANCARSI MAI, FINO ALL'ULTIMO RESPIRO!

VI ABBRACCIO CON AFFETTO UNO AD UNO
E VI INVIO UNA BENEDIZIONE SALESIANA.

SUOR PAOLA FELICE FMA     Figlia di Maria Ausiliatrice